Programmi

TCONT 8.3 

TCONT è il modulo dedicato alla soluzione di travi continue su più appoggi soggette a qualsiasi carico.  Le sezioni delle campate possono essere scelte da un archivio standard (acciaio, prefabbricati), assegnate di forma qualunque descritte tramite poligono, o anche non definite, inserendo per esse solamente il modulo di inerzia flessionale necessario al calcolo della rigidezza della campata.






Tutti i carichi devono essere classificati come tipo di azione, attingendo ad una lista di azioni che l’utente può personalizzare ed arricchire.





Possono essere assegnati dei cedimenti agli appoggi:






E’ possibile inoltre studiare l’effetto causato dalla differenza di temperatura tra il bordo superiore e quello inferiore della trave.  TCONT provvede a parzializzare i carichi distribuiti sulla trave in modo da cercare le massime sollecitazioni nelle sezioni e a combinarli in base alla loro natura permanente o variabile.  Nel calcolo alle tensioni ammissibili la tabella dei coefficienti di combinazione sarà composta da valori unitari.  Il programma è dotato di un algoritmo di generazione di combinazioni che rispetta quanto indicato nelle normative agli Stati Limite D.M. 14/01/2008 o EN 1990.






I risultati (momento flettente, taglio, abbassamento) sono presentati in forma grafica o in forma alfanumerica e sono facilmente esportabili in un programma di trattamento testi.  La versione 8.3 è stata dotata di un indice attivo nella finestra di stampa alfanumerica, consentendo di raggiungere velocemente i risultati desiderati.






Interfacciato con:
  • TCAD - postprocessore c.a. Tensioni Ammissibili
  • TLIM - postprocessore c.a. Stati Limite
  • STEEL - postprocessore acciaio normativa CNR 10011
  • PRELIM - editor di sezioni
Vedi note tecniche: